(iStock)

Islam e Stato democratico e laico possono convivere?

Con Roberto Antonini

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
 

La decapitazione di un docente nella periferia parigina da parte di un terrorista islamista ha suscitato orrore e riaperto profonde ferite in Francia. L’Islam radicale è di nuovo sotto accusa per la sua intolleranza e violenza estrema. Gli interrogativi si allargano al rapporto che la religione musulmana intrattiene con le istituzioni laiche e democratiche, con il rispetto della libertà di espressione e i diritti fondamentali delle persone.

Ospiti:
Yahya Sergio Pallavicini, vice presidente della comunità Religiosa Islamica Italiana e rappresentante della corrente riformista
Slaheddine Gasmi, ex presidente della Lega dei Mussulmani in Ticino
Claudio Lo Jacono, islamologo e arabista, autore di numerosi saggi sul mondo musulmano e la sua storia.