Amsterdam: la Venezia del nord

a cura di Elizabeth Camozzi

venerdì 08/12/17 09:05

Amsterdam: città pulita, ordinata, efficiente e cosmopolita. Una capitale europea il cui centro storico, dal 2010, è Patrimonio dell’umanità UNESCO, soprattutto grazie ai numerosi cannali risalenti al 12° secolo che lo circondano. Canali, ma anche ponti: attestati a poco più di 250, per i quali Amsterdam è stata ribattezzata “La Venezia del nord”.

Il nostro viaggio ci porta alla riscoperta di una destinazione che davvero non manca di sorprendere, perché, al di là dell’immaginario comune che la vede spesso dipinta esclusivamente come patria dei coffee shop e del distretto a luci rosse, la realtà è che Amsterdam si traduce soprattutto nell'estrema cordialità dei suoi cittadini, in mezzi di trasporto economici ed efficienti, in strade pulite e rinnovate, oltre che in un’infinità di tesori storici e artistici tutti da riscoprire.

La capitale dei Paesi Bassi assume particolare fascino nel periodo natalizio: il Festival della luce, la rimessa in funzione di grandi piste per pattinare, tè allo zenzero e dolcetti alla cannella, tutti elementi che ne esaltano l'atmosfera e la rendono una città ancora più fiabesca. I dettagli da Valentina Vinci, fondatrice della proposta InsolitAmsterdam.

 

Buono a sapersi:

- La casa di Anna Frank
- Il Rijksmuseum
- Van Gogh Museum
- La Rembrandthuis

Estate 2018

Seguici con
Altre puntate