L'antica contea di Gruyère

a cura di Elizabeth Camozzi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gruyères: un comune formato da poco più di 2'200 anime, situato nell’omonimo distretto ai piedi delle Prealpi fruburghesi, tra Friburgo e Vevey. Su tutto, a dominare dall’alto del colle la Valle dalla Sarina, è il castello medievale, alla cui base c’è il piccolo quanto pittoresco villaggio che ha mantenuto intatto nel tempo il suo fascino originario, diventando così parte dell’Associazione I Borghi più belli della Svizzera (dal 2016).

Un comune, e una regione, che oltre ad essere nota per il suo delizioso formaggio, ha anche una longeva quanto affascinante storia alle spalle, che in gran parte è legata alla dinastia dei Conti de Gruyère: una tra le più importanti famiglie nobili della Svizzera occidentale fra l'undicesimo e sedicesimo secolo.

La fine della Casata è datata 1575, con la dipartita dell'ultimo conte -Michel de Gruyère- ma l'eredità spirituale dei de Gruyère sarà tramandata nell’orgoglio della popolazione, consapevole di vivere in un piccolo mondo antico, immersi in un paesaggio tra i più belli e simbolici della Svizzera. Un luogo tanto suggestivo che il barone zughese Beat Fiedel Zurlauben volle inserirlo nel Voyage Pittoresque o Tableaux de la Suisse, opera mastodontica che pubblicò a fine 1700 e che consta di centinaia di scritti e di tavole incise su rame per mostrare la Svizzera al tempo dell’Antica Confederazione.

Un borgo particolarmente indicato da visitare nel periodo natalizio, quanto viene allestito il Marché de Noël -nei weekend 13-15 et 20-22 dicembre 2019- in cui gli ingredienti principali sono decorazioni, concerti, animazioni e, chiaramente, il mercato degli artigiani dedicato ai sapori del Natale.

Ci conduce nel tempo e nella storia dell'antica contea di Gruyère lo storico Francesco Cerea, direttore culturale dell'Associazione I Borghi più belli della Svizzera.

 
 

BUONO A SAPERSI:

- La regione della Gruyère

- Sentiero dei conti

- Il formaggio Gruyère AOP

- Comprensorio sciistico Moléson

- Bains de la Gruyère (Charmey)