Schinznach Bad, la calda fonte argoviese

a cura di Elizabeth Camozzi

venerdì 08/02/19 09:05

È considerata la sorgente solforosa più potente e allo stesso tempo più equilibrata di tutta la  Svizzera. Si trova nel Canton Argovia, nel distretto di Brugg, ed è stata scoperta nel 1654: è la fonte termale di Schinznach.

Un luogo idilliaco immortalato anche dal barone zughese Beat Fiedel Zurlauben nei Tableaux de la Suisse: magnifica pubblicazione dedicata alla Svizzera con centinaia di scritti e centinaia di tavole incise su rame.

Una meta che ancora oggi viene scelta da chi vuole ritemprare corpo e mente grazie alle sue calde acque, alle quali fa da contorno una verdeggiante regione bagnata dal fiume Aare, in cui risiede una ricca fauna e flora autoctona.

Con lo storico Francesco Cerea, direttore culturale dell'Associazione I Borghi più belli della Svizzera, partiamo per un viaggio nel tempo, alla riscoperta di pendii soleggiati dove sorgono vigneti ben curati e alla riscoperta di una fonte termale che fu molto apprezzata -sia localmente, sia internazionalmente- già tra 1700 e 1800, quando, rispettivamente, fu teatro del consesso di un gruppo di illuministi svizzeri e rifugio d'amore dell'imperatrice Maria Luisa d'Asburgo.

 

 

Guarda che luna!

Seguici con
Altre puntate