Il Cantone ospite a la Fête des Vignerons é Soletta che é giunta a Vevey in battello, 03.08.19
Il Cantone ospite a la Fête des Vignerons é Soletta che é giunta a Vevey in battello, 03.08.19 (RSI)

Soletta arriva dal lago

Con Davide Gagliardi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Due gli appuntamenti da sottolineare oggi alla FeVi. Da un parte il cantone ospite, Soletta, arrivato questa mattina via lago, dopo 3 giorni di viaggio. Una delegazione solettese è partita il 1° agosto alle 11 (numero sacro per Solothurn) ed è attraccata poco prima di mezzogiorno, accolta da una delegazione ufficiale solettese composta da 200 persone e accompagnati dalle note di un gruppo folcloristico cantonale in costume.

L’altro appuntamento di oggi è lo spettacolo delle 11 che si è tenuto nell’arena, lo show sostitutivo di quello annullato il 27 luglio causa maltempo.

Diversi i ticinesi tornati apposta alla Fête per vedere lo spettacolo, con il biglietto della scorsa settimana. Più che positive le reazioni, a prevalere, dopo l’amarezza di una settimana fa, l’entusiasmo di uno spettacolo che segna questo appuntamento che si tiene solo ogni 20 o 25 anni.

Davide Gagliardi ha poi ospitato Jean Paul Schindelholz, responsabile del settore che si occupa di raccogliere i bicchieri e le posate, lavarli e rimetterli in circolo, uno degli aspetti ambientali qui alla FeVi.