Il calcio regionale già si era fermato
Il calcio regionale già si era fermato (Ti-Press)

Stop agli sport di contatto a livello amatoriale

Presentata oggi dal Governo ticinese, la misura entrerà in vigore a partire da mercoledì

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In attesa delle nuove disposizioni del Consiglio federale, nella giornata odierna il Governo ticinese ha introdotto altre e più severe misure per frenare l'avanzata del coronavirus. Provvedimenti che naturalmente riguardano anche lo sport, almeno quello praticato a livello amatoriale: in questo settore, a partire da mercoledì 28 ottobre tutte le discipline di contatto saranno vietate.

Eccezioni sono comunque previste per bambini e giovani (che potranno regolarmente proseguire gli allenamenti) così come per l'insegnamento dell'educazione fisica nelle scuole. Nessuna stretta supplementare, per il momento, alle leghe professionistiche.

 
Condividi