La bacheca si riempie
La bacheca si riempie (Keystone)

È Djokovic lo sportivo dell'anno

Tra le donne trionfa la Biles, premiati anche la Osaka e la Nazionale francese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il premio di sportivo dell'anno ai Laureus Sports Awards è andato a Novak Djokovic. Il tennista serbo, vincitore degli ultimi 3 Slam e attuale numero 1 ATP, mette in bacheca il suo quarto Laureus in carriera. Meglio di lui ha fatto solo Roger Federer (5). Il corrispondente al femminile è stato vinto dalla ginnasta Simon Biles, protagonista ai Mondiali di Doha con ben 4 ori, che ha battuto tra le altre Daniela Ryf, unica rappresentate rossocrociata in gara.

Nella serata di Montecarlo animata da grandi nomi e ospiti d'onore, ad essere premiati sono anche stati la Nazionale francese di calcio trionfatrice degli ultimi Mondiali nella categoria squadre e la giapponese Naomi Osaka tra le rivelazioni dell'anno, grazie ai 2 Slam vinti e al numero 1 recentemente raggiunto nelle classifiche WTA. Premi speciali sono poi andati tra gli altri a Lindsey Vonn, Eliud Kipchoge e ad Arsène Wenger.

 

 

Condividi