La gioita del 32enne argoviese
La gioita del 32enne argoviese (Swiss Orienteering)

Ennesimo titolo mondiale per Matthias Kyburz

Elena Roos eliminata invece in semifinale nella gara knock out sprint

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Matthias Kyburz ha conquistato la sua sesta medaglia d'oro ai Mondiali di corsa d'orientamento. Tra le vie della cittadina di Fredericia, in Danimarca, il 32enne argoviese ha infatti conquistato il titolo nella prova knock out sprint davanti agli svedesi August Mollen (protagonista, come altri atleti, di una clamorosa caduta in partenza durante i quarti di finale) e Jonatan Gustafsson. Tra le donne 16o oro in carriera per la fenomenale svedese Tove Alexandersson, la quale ha preceduto la britannica Megan Carter Davies e l'olandese Eef van Dongen, mentre la svizzera Simona Aebersold ha chiuso al quinto rango finale.

Rammarico invece per la ticinese Elena Roos, la quale dopo aver vinto la sua batteria dei quarti ha chiuso soltanto quarta in semifinale, nonostante abbia fatto corsa in testa per quasi tutta la gara. Poi però un paio di scelte sbagliate agli ultimi punti di controllo le hanno fatto mancare l'accesso alla finale. Fuori in semifinale anche Martin Hubmann.

 
 
Condividi