Ha allenato i ticinesi per 17 anni
Ha allenato i ticinesi per 17 anni (Ti-Press)

"Era doveroso fare un passo indietro"

Con il suo addio Gianfranco Salvati ha voluto dare nuovi stimoli ai Lugano Sharks

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo 17 anni Gianfranco Salvati, che dei Lugano Sharks non era solo l'allenatore, ma una vera e propria istituzione, ha dunque deciso di lasciare la guida della squadra. "La mia è stata una scelta corretta - ha detto il 54enne, vincitore di sei titoli nazionali e otto volte della Coppa Svizzera - perché ultimamente ho avvertito il peso di tutto quanto ed era quindi giusto cambiare. Quello che ho pensato nei mesi dopo la fine dello scorso campionato è che da parte mia era doveroso fare un passo indietro, soprattutto per permettere sia alla società, sia ai giocatori di trovare nuovi stimoli".

Dovrò abituarmi, sicuramente mi mancheranno i ragazzi e lo spogliatoio, ma rimarrò sempre legato agli Sharks e vicino alla società

"Di questi 17 anni serbo tanti ricordi bellissimi, anche delle sconfitte - ha proseguito Salvati - ho imparato tanto e abbiamo ricostruito più volte la squadra ottenendo sempre degli ottimi risultati, e in questo senso sono contento soprattutto per il club e per i giocatori".

 
Condividi