Altri sport

"Forma non eccezionale, ma soddisfatto"

Il giovane nuotatore Noè Ponti contento dei risultati ottenuti ai Campionati Svizzeri

  • 12 aprile 2021, 16:27
  • 10 giugno 2023, 10:06
Noè Ponti

Il giovane ticinese

  • Ti-Press

Finiti i Campionati Svizzeri, Noè Ponti ritiene i risultati ottenuti molto promettenti in ottica Europei e Olimpiadi: "Sono molto soddisfatto, soprattutto perché non sono arrivato al top della forma. Ma in generale tutte le gare sono andate molto bene". Nelle giornate di Uster, il ticinese ha collezionato un poker d'ori e si è laureato vicecampione nazionale nei 200m misti, alle spalle unicamente di Jérémy Desplanches.

L'obbiettivo minimo sia per Europei che per Olimpiadi è almeno una finale

Noè Ponti

Le ottime prestazioni nelle ultime annate, in cui ha più volte ritoccato i record svizzeri, gli hanno permesso di staccare il pass per la rassegna a cinque cerchi. La finalità per le prossime manifestazioni è chiara, l'ultimo atto: "La concorrenza in Europa è molto agguerrita soprattutto nel delfino, si sta muovendo tanta roba. Per i Giochi Olimpici non è facile, però può capitare di tutto".

L'intervista a Noè Ponti (Rete Uno Sport 12.04.2021, 12h30)

RSI Altri sport 12.04.2021, 15:47

Ti potrebbe interessare