Sorriso amaro
Sorriso amaro (Keystone)

Il nuotatore Seto punito per adulterio

Il giapponese, rivale dell'elvetico Desplanches, non potrà gareggiare fino a fine anno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Daiya Seto, grande rivale dell'elvetico Jérémy Desplanches, non potrà più partecipare a competizioni e ad allenamenti ufficiali fino alla fine dell'anno dopo che è venuta a galla una sua relazione extraconiugale. Sposato e padre di famiglia, il 26enne ha accettato la sanzione scusandosi pubblicamente per il suo "comportamento irresponsabile".

Come le celebrità nipponiche dell'industria del divertimento (musica, cinema e televisione), gli sportivi del Paese del Sol Levante sono tenuti a condurre una vita esemplare e ogni deviazione è punita severamente. Il sito web di un tabloid locale aveva pubblicato in settembre un video del nuotatore che si recava in un "love hotel" con la sua amante.

Seto potrà continuare comunque ad allenarsi in privato in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo. Il giapponese è campione del mondo in carica dei 200m misti (dove aveva battuto proprio il rossocrociato) e dei 400m misti, specialità quest'ultima nella quale si era pure messo al collo un bronzo alle Olimpiadi di Rio del 2016.

 
 
Condividi