Zaksa ancora campione
Zaksa ancora campione (Imago)

La Champions di volley non parla italiano

Trento e Conegliano battute nelle rispettive Super Final a Lubiana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Questa volta i club italiani sono rimasti a bocca asciutta. Le Super Final di Champions League a Lubiana, che a distanza di 12 mesi hanno visto in campo a giocarsi il trono europeo le stesse 4 squadre già presenti a Verona, hanno infatti incoronato i polacchi dello Zaksa e le turche del VakifBank Istanbul.

Grazie anche a un tiratissimo terzo set chiuso sul 32-30, i polacchi hanno nuovamente avuto la meglio su Trento, arresasi per 3-0 (25-22 25-20 32-30), mentre le turche sono riuscite a prendersi la rivincita su Conegliano per 3-1 (25-22 25-21 23-25 25-21) nell'ultima partita con le venete di Paola Egonu, comunque autrice di 39 punti.

 

Condividi