Si protesta anche in campo
Si protesta anche in campo (Keystone)

La NFL investe 250 milioni contro il razzismo

La massima Lega di football americano scende in campo nella lotta alla discriminazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche la massima lega di football americano, sull'onda delle iniziative seguite alla morte di George Floyd, ha deciso di impegnarsi nella lotta al razzismo. Con un investimento di 250 milioni di dollari in 10 anni la NFL intende sostenere progetti economici e sociali destinati alle comunità vittime di discriminazioni. Attraverso i suoi canali la lega sportiva più ricca del mondo intende inoltre promuovere messaggi contro ogni tipo di odio dovuto al colore della pelle.

 

Condividi