UNIHOCKEY

La Svizzera non sbaglia l’esordio ai Mondiali

Battuta come da pronostico la Norvegia nel giorno di Corinne Rüttimann

  • 2 December 2023, 10:52
  • 3 December 2023, 09:50
  • SPORT
unihockey.jpg

Domani il big match contro la Finlandia

  • freshfocus

A 18 anni dalla conquista del primo (e unico) titolo iridato, la Nazionale rossocrociata femminile è tornata a disputare un Mondiale a Singapore. La caccia all’undicesima medaglia, di cui l’ultima di bronzo due anni or sono, di lsabelle Gerig e compagne è iniziata alla perfezione: le elvetiche hanno confermato il pronostico, imponendosi 8-2 sulla Norvegia nel primo match del Gruppo A.

Nella OCBC Arena la compagine di Oscar Lundin ha dominato in lungo e in largo, sbloccando però il punteggio solo a metà incontro grazie a Céline Stettler. Il risultato è poi stato ulteriormente abbellito dalla sopracitata Gerig, Doris Berger, Corinne Rüttimann (a cui è stato consegnato un mazzo di fiori a celebrare il record di 136 apparizioni in rossocrociato su palcoscenico internazionale), Leonie Wieland, Anja Wyss (doppietta) e Nathalie Spichiger. Domenica alle 10h00 le elvetiche affronteranno la Finlandia, seconda all’ultimo Mondiale, in quella che si preannuncia la sfida valida per il primato del Girone.

Unihockey, il servizio sui Mondiali femminili di Singapore (Sportsera 02.12.2023)

  • 02.12.2023
  • 22:08

Unihockey, la bella combinazione della Svizzera in powerplay (02.12.2023)

  • 02.12.2023
  • 12:48

Correlati

Ti potrebbe interessare