Terza consacrazione
Terza consacrazione (Reuters)

Laureus Awards a Nole e Serena

Premiati anche a Johan Cruyff, Niki Lauda e All Blacks

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Novak Djokovic e Serena Williams sono sul tetto del mondo, non solo nelle classifiche ATP e WTA. Il serbo è infatti stato rieletto sportivo dell'anno ai Laureus Sport Awards di Berlino dopo i trionfi del 2012 e 2015, la statunitense ha vinto anch'essa per la terza volta dopo il 2003 e il 2010.

Il premio di squadra dell'anno è andato agli All Blacks, che in Inghilterra si sono confermati campioni del mondo di rugby. Dan Carter, Man of the Match nello storico successo, è stato insignito del premio di ritorno dell'anno.

Jordy Cruyff ha preso in consegna il Laureus Spirit of Sport Award in onore del padre Johan Cruyff, recentemente scomparso. Niki Lauda è  invece stato omaggiato con il riconosciemento alla carriera, consegnatogli da Lewis Hamilton.

Il talento statunitense di golf Jordan Spieth (22 anni), reduce dal Masters di Augusta perso nel finale, è stato eletto rivelazione dell'anno.

 

 

Condividi