È il suo terzo riconoscimento
È il suo terzo riconoscimento (rsi.ch / Studio Daulte)

Miglior Sportivo Ticinese 2020, vince Del Ponte

Nella categoria giovani speranze il riconoscimento è andato a Noè Ponti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La pandemia ha cancellato la tradizionale cerimonia, ma i premi di Miglior Sportivo Ticinese del 2020 sono comunque stati attribuiti anche quest'anno. Ad imporsi nella categoria élite è stata la velocista Ajla Del Ponte, già vittoriosa nel 2016 e nel 2017, mentre tra le giovani speranze il riconoscimento è andato al nuotatore Noè Ponti.

Quella della 24enne valmaggese è stata una stagione davvero straordinaria. La specialista dei 100m ha infatti trionfato due volte in Diamond League, a Monte Carlo, gara del suo debutto, e a Stoccolma. Altri tre successi sono poi arrivati nel Galà dei Castelli di Bellinzona, ai Campionati Svizzeri e a Bydgoszcz, in Polonia. La Del Ponte è pure stata eletta atleta europea del mese di agosto.

I premiati del 2020

Sportivi d'élite: Ajla Del Ponte (atletica)

Giovani speranze: Noè Ponti (nuoto)

Squadra dell'anno: Flippers Team Tenero (nuoto pinnato)

Riconoscimento sport e disabilità: Vittoria Franchini

Premio etico: Hockey Club Chiasso

 
 

Condividi