Il miglior delfinista della storia del nuoto svizzero
Il miglior delfinista della storia del nuoto svizzero (Instagram/swissaquaticsswimming)

Noè Ponti completa l'en plein a Sursee

Il ticinese domina i 50m delfino e ritocca pure il record dei 200m misti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Come Noè Ponti nessuno mai. Il 20enne della Nuoto Sport Locarno ha completato l'en plein ai Campionati Svizzeri in vasca corta di Sursee, centrando vittoria e nuovo record nazionale anche nei 50m delfino. Il 23"07 di Flori Lang, imbattuto addirittura dal 2012, è infatti stato abbassato dal bronzo di Tokyo, che ora detiene tutti i record nella sua specialità prediletta, una prima volta questa mattina in batteria, chiusa in 22"92, e una seconda nella finalissima con il nuovo tempo limite di 22"75.

Meno di 15 minuti più tardi il miglior delfinista nella storia del nuoto svizzero è tornato in vasca per la finale dei 200m misti. Manco a dirlo, Ponti ha dominato la gara, stampando anche il nuovo record svizzero con il tempo di 1'53"10, ben 41 centesimi meglio di quanto fatto da Jérémy Desplanches a Montpellier nel 2018. Nelle altre gare da segnalare il terzo posto nei 200m dorso di Benjamin Pfeiffer del Team Savosa, che ieri si era già messo al collo l'argento nei 100m della stessa disciplina.

 

Condividi