Altro riconoscimento per il nuotatore del Gambarogno
Altro riconoscimento per il nuotatore del Gambarogno (rsi.ch)

Noè Ponti succede ad Ajla Del Ponte

È il 20enne il miglior sportivo ticinese 2021, tra i giovani vince Emma Piffaretti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo essersi aggiudicato il premio per la categoria giovani lo scorso anno, Noè Ponti è stato eletto miglior sportivo ticinese del 2021 nella categoria élite. Il 20enne, bronzo olimpico nei 100m delfino a Tokyo pochi mesi fa, ha ottenuto il 14,7% dei voti del pubblico, che lo ha consacrato davanti a colei che lo precedeva nell'albo d'oro, ossia Ajla Del Ponte, che si è fermata all'11,9% di preferenze. Sul podio anche Filippo Colombo, che ha ottenuto il 5,7%.

Quarta della classifica generale, Emma Piffaretti ha invece primeggiato per quel che riguarda le giovani speranze, battendo lo sciatore Massimiliano Gusmini e la pattinatrice Sara Franzi. La squadra ticinese dell'anno è l'Hockey Club Ladies Lugano: le bianconere si sono laureate campionesse svizzere per l'ottava volta nella loro storia.

I premiati del 2021

Sportivi d'élite: Noè Ponti (nuoto)                                             

Giovani speranze: Emma Piffaretti (atletica)                                 

Squadra dell'anno: Hockey Club Ladies Lugano (hockey)                                               

Premio sport e disabilità: Fondazione Madonna di Re, utenti del Centro Diurno

Premio etico: Simona Gennari

 
 
 
 
 
 
 
Condividi