Grande prestazione per la ticinese d'adozione
Grande prestazione per la ticinese d'adozione (Keystone)

Piovono record svizzeri agli Europei di Glasgow

Ugolkova sesta assoluta, Mamié ottava e Ponti fuori di poco dalla finale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Maria Ugolkova, Noè Ponti e Lisa Mamié hanno realizzato ognuno un record svizzero nella sessione serale degli Europei in vasca corta di Glasgow. La 30enne ticinese di origine russa si è classificata sesta nella finale dei 400m misti vinti da Katinka Hosszu, abbassando il suo precedente primato nazionale di quasi un secondo e mezzo, portandolo a 4'36"58.

Gli altri due atleti rossocrociati hanno abbassato i loro limiti appena stabiliti al mattino nelle batterie in Scozia: il 18enne ticinese è sceso di ulteriori 24 centesimi nei 100m farfalla, chiudendo in 50"82 e mancando di 0"40 l'accesso alla finale (13o posto assoluto). All'ultimo atto ci è invece arrivata la 21enne degli Limmat Sharks di Zurigo, che ha chiuso le semifinali dei 50m rana in 30"24 (7o tempo). Nella gara decisiva per le medaglie ha poi chiuso 8a (30"41), senza più abbassare il suo tempo.

 
Condividi