Pronto per nuove sfide
Pronto per nuove sfide (Volley Lugano/website)

"Prima bisogna essere forti in Svizzera"

Il nuovo allenatore del Lugano Volley Alberto Salomoni lancia la nuova stagione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"È un ambiente con tantissima voglia di fare, bisognerà migliorare passo dopo passo per giocare una pallavolo di alto livello". Sono queste le parole con le quali ha esordito il nuovo allenatore del Volley Lugano Alberto Salomoni, in vista della stagione che prenderà il via il prossimo mese di ottobre. "L'Europa va bene, ma prima bisogna essere forti in Svizzera" - ha continuato il coach bianconero - "In tutte le esperienze che ho fatto ho imparato che se prima non sei forte nel tuo campionato, poi fatichi all'estero".

L'ambizione è quella di stabilizzarci ad alti livelli in NLA Alberto Salomoni

Per raggiungere certi standard, ha concluso il 55enne italiano: "Dobbiamo lavorare con dei punti di riferimento come Sciaffusa, Neuchâtel e Düdingen, se riusciremo a giocare al loro stesso livello allora abbiamo grandi possibilità di qualificarci per la Champions League".

 
Condividi