Potenza unita alla precisione
Potenza unita alla precisione (Reuters)

Primo trionfo nello Slam di DeChambeau

Lo statunitense, unico a chiudere sotto il par, ha vinto gli US Open a Mamaroneck

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Bryson DeChambeau ha brillantemente domato il Winged Foot di Mamaroneck (New York), uno dei percorsi più coriacei e versatili al mondo, e si è aggiudicato la 120a edizione degli US Open, mettendo così in bacheca il suo primo titolo nel Grande Slam. Unico a concludere sotto il par (-6), il 27enne statunitense, numero 9 della classifica mondiale, ha preceduto di 6 colpi il connazionale Matthew Wolff, dal quale accusava un ritardo di 2 colpi prima dell'ultimo giro.  Il leader della classifica mondiale, l'americano Dustin Johnson (+5), ha chiuso in sesta posizione.

DeChambeau è conosciuto per il suo approccio molto scientifico al golf e spesso lo si vede utilizzare un compasso per calcolare al meglio le traiettorie. Durante il lockdown ha inoltre seguito una dieta iperproteica ed ha incrementato di 20kg la sua massa muscolare, ciò che gli ha permesso di aumentare la potenza dei suoi colpi. Lo scorso luglio al Memorial una sua pallina ha infatti viaggiato per ben 387 metri.

 

Condividi