Simbolo controverso
Simbolo controverso (Keystone)

Redskins e Indians, nomi razzisti?

Con la questione di grande attualità le squadre vorrebbero avere un nome più consono

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il problema del razzismo negli Stati Uniti continua a tenere banco. Vista la tendenza sempre maggiore ad aggiustare le cose per renderle più politicamente corrette, anche nello sport è tornato in auge il controverso tema dei nomi di alcune squadre.

Nella NFL i Washington Redskins (letteralmente Pellerossa), fondati nel 1932, hanno fatto sapere di essere pronti ad una nuova denominazione. In maniera simile, anche la franchigia di MLB dei Cleveland Indians (Indiani, nome che li accompagna dal 1915) ha deciso di fare lo stesso. Dopo anni di discussioni al riguardo che non avevano portato a nulla, stavolta gli argomenti messi sul tavolo sembrano essere più convincenti per un vero e proprio cambiamento epocale.

 
Condividi