Non è bastato un grande recupero nell'ultimo quarto
Non è bastato un grande recupero nell'ultimo quarto (Ti-Press)

Sharks battuti nel primo atto della finale

Al Lido si impone di misura il Kreuzlingen, vano il tentativo di rimonta dei ticinesi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Entrata in materia negativa per i Lugano Sharks nella finale dei playoff di LNA di pallanuoto. In gara-1, al Lido cittadino, gli uomini di Gianfranco Salvati sono stati sconfitti di misura per 8-7 dal Kreuzlingen seconda forza del campionato. Sotto 3-0 dopo il primo quarto e ancora in svantaggio di tre lunghezze all'inizio dell'ultimo, ai ticinesi non è bastato un grande recupero per il provvisorio 7-7. Gli ospiti, trascinati da Pleyer (miglior marcatore del confronto con la sua tripletta), hanno infatti trovato la rete della vittoria sull'ultimo possesso palla. Sabato subito una possibilità di rivincita con gara-2 nel canton Turgovia.

Condividi