Presto una nuova medaglia?
Presto una nuova medaglia? (Keystone)

Solo due statunitensi meglio di Desplanches

Il ginevrino alle semifinali dei 200m misti con il terzo crono assoluto, out Mityukov

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Oltre a Noè Ponti, che alle 18h54 (in diretta su RSI LA2 e in streaming) si tufferà nella finale dei 200m delfino alla ricerca di una storica medaglia, la sessione serale dei Mondiali di Budapest vedrà impegnato un secondo nuotatore svizzero, ovvero Jérémy Desplanches. Dopo aver preso contatto con l'acqua ungherese nei 100m rana di sabato, il ginevrino si è presentato prontissimo alle eliminatorie dei 200m misti (la gara prediletta, nella quale un anno fa fu bronzo olimpico), vincendo la sua batteria e facendo segnare il terzo tempo assoluto. Meglio dell'1'58"29 del 27enne, comunque fermatosi ad oltre due secondi dal proprio record svizzero, solo l'1'57"94 di Carson Foster e l'1'58"25 di Chase Kalisz, entrambi statunitensi. Si è invece subito conclusa l'avventura di Roman Mityukov nei 100m stile libero, a causa di un insufficiente 48"77 (20o crono, di 26 centesimi superiore rispetto al 16o).

 
Condividi