Malagò e Bach
Malagò e Bach (Keystone)

Un decreto salva le Olimpiadi dell'Italia

C'era il forte rischio che gli Azzurri partecipassero a Tokyo senza inno né bandiera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Italia sarà presente alle Olimpiadi di Tokyo con il suo inno e con la sua bandiera. Un fatto tutt'altro che scontato visto che il Comitato Olimpico Internazionale era ad un passo dall'imporre una pesante sanzione al mondo sportivo della vicina penisola. Alla base del contendere l'attuale vuoto a livello legislativo relativo all'indipendenza del CONI, il Comitato Olimpico Italiano, rispetto al Governo. Un vuoto colmato proprio in extremis oggi, con un decreto del Consiglio dei Ministri.

Il presidente del CONI Giovanni Malagò ha immediatamente informato della cosa Thomas Bach, numero uno del CIO, il quale si è detto "molto felice" che la questione sia in fase di risoluzione.

Condividi