Alla prima apparizione, subito oro
Alla prima apparizione, subito oro (Reuters)

Zhang beffa il padrone di casa Hashimoto

Ai Mondiali di Kitakyushu titolo al cinese per un soffio, l'elvetico Mboyo buon 12o

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il titolo di campione del mondo nel concorso completo è andato a Boheng Zhang. Il cinese ha preceduto a Kitakyushu il padrone di casa giapponese Daiki Hashimoto. La gara è vissuta sull'appassionante duello diretto tra i due asiatici, separati di soli 17 millesimi alla fine, che hanno oscurato tutti gli altri partecipanti, staccati di diversi punti. Sul gradino più basso del podio è salito l'ucraino Illia Kovtun. Per quanto concerne l'unico elvetico presente alla finale, Henji Mboyo, ha concluso con un buon 12o posto.

 
 
 
Condividi