La 24enne locarnese
La 24enne locarnese (Keystone)

Ajla Del Ponte sesta in Ungheria

La ticinese ferma il cronometro in 11"22, lontano dal suo personale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ajla Del Ponte non ha saputo approfittare dei 100m di ottimo livello corsi al Gyulai Istvan Memorial di Székesfehérvar per ritoccare il proprio record personale (11"07). In Ungheria la 24enne locarnese ha fermato il cronometro in 11"22, chiudendo in sesta posizione la gara vinta dalla giamaicana Elaine Thompson-Herah in 10"71 davanti alla connazionale Shelly-Ann Fraser-Pryce (10"82) e all'ivoriana Marie-Josée Ta Lou (10"86). In campo maschile a trionfare è stato il sudafricano Akani Simbine che, grazie al tempo di 9"84, ha stabilito il nuovo record continentale.

Per quel che riguarda le altre rossocrociate al via Mujinga Kambundji ha colto un buon quarto posto nei 200m (22"74) a soli 4 centesimi dal gradino più basso del podio, occupato dall'olandese Dafne Schippers. Si è imposta la giamaicana Shericka Jackson (21'96) davanti all'atleta delle Bahamas Shaunae Miller-Uibo (22"15). Nei 400m ostacoli Lea Sprunger ha chiuso sesta in 56"24, lontana dalla vincitrice Femke Bol (52"81).

Condividi