Oro a Pechino e dirigente della Federazione russa
Oro a Pechino e dirigente della Federazione russa (Keystone)

Due olimpionici russi accusati per doping

Andrey Silnov e Natalita Antyukh scovati grazie al rapporto McLaren

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quattro ex atleti russi sono accusati di doping in seguito a delle prove contenute nel rapporto McLaren. Si tratta di Andrey Silnov (oro olimpico  nel salto in alto nel 2008), Natalita Antyukh (oro olimpico nei 400m hs nel 2012), Yelena Soboleva (argento mondiale nei 1500m del 2007) e di Oksana Kondratyeva (lanciatrice del peso). I quattro dovranno essere giudicati in prima istanza dal Tribunale arbitrale dello sport (TAS).

Condividi