Sfinito
Sfinito (Ti-Press)

Petrucciani si accontenta del quarto posto

Al Galà dei Castelli giù dal podio pure Kambundji in una serata di buone prestazioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La spinta del pubblico del Comunale di Bellinzona non è bastata a Ricky Petrucciani per andare ad attaccare il record svizzero dei 400m. Il 22enne ticinese si è fermato a 45"76, lontano dal 44"99 di Mathias Rusterholz che resiste dal 1996. A lottare per il successo nel Galà dei Castelli sono stati Wayde Van Niekerk e il grenadino Kirani James. Il sudafricano ha avuto la meglio per 5 centesimi in 44"33, nuovo record del meeting.

L'altra attesa protagonista della serata era Mujinga Kambundji, che nei 200m ha pure dovuto chiudere ai piedi del podio della capitale. La 30enne bernese ha concluso in 22"88 la prova vinta dalla namibiana Beatrice Masilingi (22"51). Per quanto concerne l'altro ticinese in gara nelle serie principali, Mattia Tajana ha chiuso al 5o posto i 400m ostacoli in 51"13. Una competizione vinta con un grande tempo da Alison Dos Santos, che ha dominato in 47"61, pure nuovo record del meeting.

Buon crono per Ditaji Kambundji nei 100m ostacoli in 12"97, 10 centesimi in meno dell'altra elvetica Noemi Zbären. Le due hanno concluso al 5o e al 6o posto la gara vinta dalla portoricana Jasmine Camacho-Quinn in 12"72.  Sulla stessa distanza ma piana si è invece imposta l'eterna ivoriana Marie-Josée Ta Lou (10"86), in una prova che ha visto concludere in 8a posizione l'elvetica Salomé Kora (11"54). In campo maschile successo dello statunitense Brandon Carnes in 10"04, con Pascal Mancini 6o in 10"30.

 
 
 
 
 
Condividi