20 punti per Tristan Carey
20 punti per Tristan Carey (Keystone)

Ai Tigers non basta dare del filo da torcere

L'Olympic vince in casa nonostante una buona prova del Lugano

L'Olympic si è confermato prima forza del campionato, ma il Lugano ha comunque dato del filo da torcere ai friborghesi, in quella che era l'ultima partita prima dei due tornei a sei squadre che definiranno gli accoppiamenti dei playoff. Costretti a rincorrere per tutta la prima metà della gara, nel terzo quarto i Tigers sono passati un paio di volte in vantaggio, prima di cedere alla forza degli avversari per 88-75. Autore di 20 punti, Tristan Carey è stato il miglior marcatore fra gli uomini di Petit.

Impegnata a Nosedo, la SAM ha invece battuto lo Swiss Central per 83-75. Migliore in campo per il Massagno Tylor Ongwae con 22 punti e 5 rimbalzi.

 
Condividi