Giornata storta per l'ex coach del Riva
Giornata storta per l'ex coach del Riva (Ti-Press)

Brutta battuta d'arresto per i Tigers di Montini

Il Lugano è stato sconfitto nettamente 93-75 in casa dei Ginevra Lions

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Niente tre su tre per i Tigers. Impegnati sul parquet di Ginevra dopo due vittorie di fila, i bianconeri sono stati sconfitti con un netto 93-75 dai Lions, seconda forza a pari punti con Friborgo e Vevey del massimo campionato svizzero di basket. Nel primo incontro stagionale che metteva a confronto queste due formazioni, i padroni di casa hanno subito messo in chiaro le cose portandosi a +12 dopo il primo quarto e addirittura sul 54-35 alla pausa lunga.

Contro un Lugano mai davvero entrato in partita, che ha confermato così di soffrire le trasferte - ben quattro battute d'arresto in cinque uscite - nemmeno la buona prova di Lawrence, autore di 27 punti, ha impedito ad Anabir e compagni di ottenere il terzo successo consecutivo. Nonostante la sconfitta, i ticinesi si trovano ancora in zona playoff all'ottavo posto, a quota 8 punti.

Condividi