Gli ostacoli da affrontare non saranno solo in campo
Gli ostacoli da affrontare non saranno solo in campo (Ti-Press)

"Ci sentiamo come i bambini a Natale"

Westher Molteni non vede l'ora di ricominciare la stagione di basket con il suo Massagno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo una pausa lunghissima durata addirittura sette mesi anche la stagione di basket è pronta a prendere il via, con squadre e giocatori che non vedono l'ora di poter tornare questo weekend a respirare l'aria delle partite. "Non era mai capitato di dover fare una pausa così prolungata in passato, ci sentiamo come i bambini quando aspettano il Natale", ha affermato Westher Molteni, che si appresta ad iniziare la sua seconda stagione con la canotta del Massagno.

Speriamo di ripetere quest'anno quanto di buono fatto la scorsa stagione Westher Molteni

Complici i diversi infortuni non sarà però un debutto semplice quello che aspetta la squadra dell'ex Vacallo e Lugano. "L'importante è come finisci un campionato, dobbiamo essere pronti nei momenti che contano" ha concluso il 33enne.

 
Condividi