Gordon decisivo contro Utah in assenza di Harden, Westbrook e Capela
Gordon decisivo contro Utah in assenza di Harden, Westbrook e Capela (Reuters)

Houston vince senza i suoi big 3

LeBron James si unisce alla pioggia di messaggi per Kobe Bryant

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli Houston Rockets hanno colto un'importante vittoria su uno dei parquet più difficili di tutta la NBA e lo hanno fatto facendo a meno contemporaneamente di James Harden (coscia), Russell Westbrook (riposo) e Clint Capela (tallone). Trascinati da un Eric Gordon da 50 punti, i texani si sono imposti per 126-117 contro gli Utah Jazz, quarta forza della Western Conference.

A beneficiarne è stato anche Thabo Sefolosha, schierato da coach Mike D'Antoni per 25'56", durante i quali l'ala di Vevey ha messo a referto 9 punti (4/7 al tiro), 3 rimbalzi, un assist e 2 recuperi.

Ci siamo sentiti domenica scorsa e mai avrei potuto pensare che era l'ultima volta che accadeva LeBron James

Come anche nelle altre partite giocate negli ultimi giorni, a Salt Lake City la sfida è iniziata con una violazione di 24" per la scomparsa di Kobe Bryant. Sui social intanto continua la pioggia di messaggi in memoria dell'ex stella dei Lakers, a cui nelle ultime ore si è aggiunto quello toccante di LeBron James.

"Non sono pronto ma eccomi qui, mentre cerco di scrivere qualcosa ma ogni volta che penso a te ricomincio a piangere - si legge nelle righe postate su Instagram da King James - ti prometto che raccoglierò il tuo testimone! Hai voluto dire così tanto per tutti noi, soprattutto per i Lakers, per cui sento come una mia responsabilità quella di caricarmi sulle spalle la tua eredità e continuare quello che hai iniziato. Ti prego dammi la forza da lassù e veglia su di me.

 

 

 

 
Condividi