Importante riconoscimento per il 24enne
Importante riconoscimento per il 24enne (Keystone)

Il migliore della stagione è Antetokounmpo

MVP al greco dei Bucks, mentre il rookie dell'anno è lo sloveno Doncic

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Autore di una stagione regolare mostruosa, Giannis Antetokounmpo è stato nominato MVP dell'anno in NBA. Il greco di origine nigeriana dei Milwaukee Bucks è solo il secondo giocatore del Vecchio Continente a guadagnarsi il trofeo (l'altro fu il tedesco Dirk Nowitzki nel 2006-07). Premi europei anche nelle categorie rookie dell'anno, con lo sloveno Luka Doncic, e miglior difensore, vinto dal francese Rudy Gobert per il secondo anno di fila.

Il giocatore che ha fatto maggiori progressi è Pascal Siakam dei Toronto Raptors, l'unico premio individuale andato alla franchigia vincitrice del titolo, mentre il sesto uomo dell'anno è per la terza volta in carriera Lou Williams dei Los Angeles Clippers. Il premio di miglior allenatore è infine andato al coach dei Bucks Mike Budenholzer.

Condividi