Basket

Impresa Massagno: espugnata Friborgo

Grande rimonta dei ticinesi, che non battevano l'Olympic dal 2013

  • 13 October 2018, 18:55
  • 8 June 2023, 23:36
  • SHOW IN APP NEWS
  • SPORT
KeonMoore

Moore è stato il miglior marcatore con 23 punti

  • Ti-Press

Incredibile partita del Massagno, che torna dalla difficilissima trasferta di Friborgo con una preziosa vittoria grazie a una grande rimonta nel finale. Reduce dalla sconfitta in Champions League in Israele, l'Olympic ha forse pagato i ritmi forsennati delle ultime settimane, ma questo non va a intaccare il valore del successo per 77-74 della SAM, che in campionato non superava i burgundi dal 2010; nel 2013 vi fu una vittoria in semifinale di Coppa Svizzera, mentre in trasferta era successo soltanto sul finire degli anni '80.

A inizio incontro i ticinesi hanno tenuto testa ai padroni di casa per i primi 8', poi dal 14-14 hanno subito un parziale di 19-3 in poco più di 5' che sembrava poterli tagliare fuori dalla sfida. Gli uomini di Gubitosa hanno però reagito e dal -18 del 16'18" si sono portati sempre più vicini agli avversari, fino a superarli a inizio quarto conclusivo grazie in particolare a un parziale di 18-2 in 8' favorito da 10 punti del neoacquisto Sinclair (21 in totale); il miglior marcatore è stato invece Moore (23).

Vittoria anche per il Riva

In campo femminile secondo successo in altrettanti impegni per il Riva, che ha sconfitto il Pully al Pala San Giorgio per 73-59.

Ti potrebbe interessare