Grande prestazione per Eric Nottage
Grande prestazione per Eric Nottage (freshfocus)

La Spinelli Massagno torna a sorridere

Battuto il Nyon, sconfitta allo scadere per i Lugano Tigers

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo due sconfitte consecutive in campionato, la Spinelli Massagno è tornata al successo battendo fuori casa per 95-79 il fanalino di coda Nyon. Dopo il primo quarto chiuso dalla tripla allo scadere di Westher Molteni, nella seconda frazione gli uomini di Robbi Gubitosa hanno allungato sui padroni di casa terminando il primo tempo avanti di 15 punti. Un buon terzo periodo dei vodesi ha riaperto la partita ma nell'ultimo, anche grazie alla fantastica prestazione di Eric Nottage (autore di 32 punti, 11 rimbalzi e 4 assist), i ticinesi hanno riportato il loro vantaggio in doppia cifra con un parziale di 26-16.

I Lugano Tigers invece non sono riusciti a dare continuità al sofferto successo contro il Nyon. All'Elvetico i bianconeri sono infatti stati sconfitti dal Boncourt con il risultato di 74-72. Complice una prima frazione sottotono, i ticinesi sono stati costretti a rincorrere fin dall'inizio. Nel quarto conclusivo la partita si è accesa, con gli uomini di Salvatore Cabibbo che una volta raggiunti gli ospiti hanno provato a mettere la freccia. La splendida tripla allo scadere di Devin Cooper (31 punti per lui) però, ha spento ogni speranza di vittoria dei Tigers. Il miglior marcatore dei bianconeri è stato il solito Uros Nikolic, autore di 20 punti e 11 rimbalzi.

Condividi