Coach Barilari protesta in ginocchio
Coach Barilari protesta in ginocchio (Instagram/Swiss Basketball)

La Svizzera lotta ma si inchina alla Georgia

Gli elvetici perdono contro il leader del girone ma restano in corsa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un gran lavoro difensivo sui lunghi della Georgia non è bastato alla Svizzera per ottenere la seconda vittoria nel girone di qualificazione a EuroBasket 2022. Malgrado un'altra prova di carattere dopo l'impresa contro la Serbia di sabato, i rossocrociati hanno pagato caro le basse percentuali nel tiro da tre punti (5/24), venendo sconfitti dall'imbattuto leader del Gruppo E per 91-84 nella bolla di Espoo.

Partiti male in attacco, gli uomini di coach Barilari, che in febbraio si giocheranno la qualificazione contro Finlandia e Serbia nelle ultime due sfide, sono comunque riusciti a ricucire lo 0-7 iniziale, raddoppiando sistematicamente quando la palla è finita in post basso nelle mani di Shengelia (17 punti) e Shermadini (11). Sull'arco è però rimasto libero il naturalizzato McFadden (24), che nel secondo tempo ha scavato un solco anche di 15 punti (65-50) con i suoi canestri. Trascinati da Kovac (17) e Marko Mladjan (19 punti), gli elvetici hanno avuto la forza di rientrare fino a -4 (80-76) con 3'26" da giocare, poi Shengelia ha preso il controllo della sfida dimostrando perché è un giocatore del CSKA Mosca.

 
Condividi