Una buona prova per Aw, ma inutile ai fini del risultato
Una buona prova per Aw, ma inutile ai fini del risultato (Ti-Press)

Massagno beffato allo scadere

Fatali ai luganesi i minuti finali della sfida con Boncourt

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La SAM, reduce da due sconfitte nelle prime tre giornate, è stata sconfitta anche dal Boncourt, ultimo della classe, con il passivo di 94-92. I ticinesi avevano iniziato bene la partita, chiudendo il primo tempo meritatamente in vantaggio. Dopo un passaggio a vuoto, nel terzo quarto i ragazzi di coach Robbi Gubitosa si sono portati addirittura sul +11. I minuti finali della partita sono però stati fatali a Massagno, che ha subito la rimonta-beffa. Convincente la prova offerta da Raijon Kellz (26 punti a referto), mentre è apparso sotto tono Dusan Mladjan.

Riva surclassato

In campo femminile non c'è stata partita tra Ginevra e Riva. Le ragazze allenate da coach Walter Montini sono infatti state superate con un nettissimo 121 a 70. Le ticinesi non sono mai state in partita, troppo il divario tra le due squadre. Le uniche a spiccare sono state Branndais Agee e Tia Wooten, autrici rispettivamente di 23 e 30 punti. Emanuella Brenna e compagne restano così all'ultimo posto con nessun punto all'attivo.

Condividi