Non giocava da oltre due mesi
Non giocava da oltre due mesi (Keystone)
Lione
3
Strasburgo
1
  • 8' Dembele
  • 64' Denayer
  • 87' Paqueta
  • 90'+7 (R) Diallo
Tabellino Risultati e classifiche

A Lione è finalmente arrivato il turno di Shaqiri

Dolorosa sconfitta per il Bordeaux di Petkovic, Zuber entra e segna in Grecia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo più di due mesi, ovvero dal quarto di finale degli Europei perso contro la Spagna, Xherdan Shaqiri è finalmente tornato a giocare. Il fantasista rossocrociato ha fatto il suo esordio con la maglia del Lione nel match di Ligue 1 vinto contro lo Strasburgo per 3-1. Il 29enne elvetico, che aveva lasciato recentemente il ritiro della Nazionale per la non ottimale condizione fisica, ha proposto una bella prestazione, andando anche a servire un perfetto assist per il raddoppio firmato di Denayer, per poi uscire dal campo al 74'.

Va sempre peggio invece a Vladimir Petkovic alla guida del Bordeaux. La squadra del tecnico ticinese è infatti sempre all'ultimo posto in classifica con soli 2 punti dopo che, in questa quinta giornata, ha incassato una terza sconfitta. Un ko particolarmente doloroso anche per come è maturato: impegnati in casa contro il Lens, i Girondini erano riusciti infatti a raggiungere un insperato pari all'88', per poi subire però il definitivo 3-2 al 95'.

Grecia, esordio con gol per Zuber

Non solo Shaqiri, anche Steven Zuber ha fatto il suo esordio ufficiale con la sua nuova maglia. Il rossocrociato è entrato a metà gara e ha siglato il 3-0 definitivo con cui il suo AEK Atene ha battuto lo Ionikos.

Condividi