Fermi fino al 12 novembre
Fermi fino al 12 novembre (Ti-Press)

"Abbiamo deciso di rinviare e non di annullare"

La FTC spiega il provvedimento di sospensione, il basket segue a ruota

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La situazione degli sport di squadra ticinesi non è delle più rosee. Come annunciato qualche giorno fa, calcio e basket nostrani hanno sospeso le loro attività. "Non potevamo rimanere inerti, abbiamo deciso, non per un'interruzione, ma per un rinvio di tre turni di Coppa e campionato", ha spiegato il direttore della sezione tecnica della FTC Domenico Martinello. La Federazione ha deciso di rinviare le partite dal 23 ottobre al 12 novembre, ma i giocatori potranno comunque svolgere le attività di allenamento.

Come i calciatori, anche gli atleti della pallacanestro potranno continuare la preparazione in gruppo nonostante la sospensione fino all'8 novembre incluso delle competizioni. "I ragazzi vivono il sogno di diventare dei piccoli cestisti - ha commentato il responsabile del settore giovanile della SAM Massagno Franco Facchinetti - Quindi in questo momento, con le dovute precauzioni, non ce la sentiamo di togliere completamente l'attività di squadra".

 

Condividi