Ci si prepara per la terza amichevole, martedì contro l'Heidenheim
Ci si prepara per la terza amichevole, martedì contro l'Heidenheim (rsi.ch)

Allenamento per pochi, e spunta Ardaiz

Jacobacci prova il 21enne attaccante uruguaiano nel ritiro spagnolo

dall'inviata a San Pedro del Pinatar Serena Bergomi

Giorno di scarico, il sesto del Lugano qui a San Pedro del Pinatar. Dopo le fatiche contro l'Anversa e l'Anderlecht, questa mattina solo pochi intimi, che hanno accumulato pochi minuti nelle due amichevoli, si sono allenati alle 10h00. Nel pomeriggio invece appuntamento alle 15h30 per la solita oretta e mezza, quasi tutti presenti. Si è rivisto anche Fabio Daprelà, reduce da una forte influenza, che si è accodato a chi invece di minuti nelle gambe ne ha da vendere (come Maric, Sulmoni, Selasi...) per un po' di cyclette in palestra.

Da domani si riprende con la doppia seduta quotidiana in vista della terza e ultima amichevole di martedì contro l'Heidenheim. Tra i volti nuovi è comparso anche quello di Joaquín Ardaiz, 21enne attaccante uruguaiano, di proprietà del Chiasso, chissà che non possa essere lui la punta tanto desiderata da Maurizio Jacobacci.

 
Condividi