le pagelle

Amir Saipi da eroe è diventato Babbo Natale

Il record di Jonathan Sabbatini e la festa rovinata

  • 6 December 2023, 22:35
  • 6 December 2023, 22:37
  • SPORT
Saipi

Il portiere bianconero non ha certamente brillato

  • Keystone
Di:Paolo Laurenti

SAIPI 3: dai panni di eroe domenica scorsa contro il Lucerna a quelli di Babbo Natale contro il Basilea, due regaloni che Jovanovic e Beney scartano senza attendere il 25.

ARIGONI 3: perde ingenuamente il pallone da cui nasce il corner che permette ai renani di segnare, facendosi anche anticipare da Veiga che prolunga sul secondo palo per il gol di Dubasic. Incerto con la palla tra i piedi, soffre in copertura.

MAI 4,5: dalle sue parti non si passa e nel primo tempo si fa vedere anche a centrocampo.

HAJDARI 4: evita leggerezze e quando è in difficoltà non ci pensa due volte a “spazzare” rischiando poco. Nella ripresa soffre un pochino di più.

MAHOU 3,5: s’incaponisce in finte e giochetti riuscendo raramente a saltare l’uomo.

MACEK 4: soffre i centrocampisti renani, ma ha il merito di capire di dover seguire l’azione di Celar ed è freddo a insaccare davanti a Salvi.

SABBATINI 4,5: la squadra non gli fa il regalo che avrebbe meritato per il record di presenze in bianconero. È l’unico dei tre centrocampisti a non andare in affanno. Una serenità nel gioco che avrebbero dovuto avere anche altri compagni.

BISLIMI 3: male, molto male. Sbaglia praticamente tutto. Una delle peggiori partite in bianconero.

CIMIGNANI 4: s’impegna come può in copertura e – senza fare sfracelli - mette un paio di palloni in area interessanti.

STEFFEN 3,5: altra prova incolore e ricca di errori in appoggio. Solo un anno fa era in Qatar ai Mondiali…

CELAR 4: servito poco dai compagni, bravo e altruista nell’azione del momentaneo pareggio. Nel primo tempo non sfrutta di testa un bel cross di Cimignani.

ESPINOZA 3,5: nessuno spunto degno di nota.

BELHADJ 4: recupera qualche pallone, ma può ben poco per cercare di raddrizzare il risultato.

VLADI 3,5: una ventina di minuti senza vedere palla.

BABIC, HAJRIZI: SV

CROCI-TORTI 3,5: il Basilea non si sbilancia, attende le mosse del Lugano e i bianconeri sembrano a corto di idee. I regali di Arigoni e Saipi fanno il resto. Arrabbiato, molto arrabbiato (come forse non lo si era ancora visto) per la mancanza di concentrazione e cattiveria dei suoi giocatori.

SL, il servizio su Lugano-Basilea (Info Notte Sport 06.12.2023)

  • 06.12.2023
  • 21:57

Correlati

Ti potrebbe interessare