La Nazionale subito al lavoro a Villarreal
La Nazionale subito al lavoro a Villarreal (Keystone)

Anche Xhaka a disposizione di Petkovic

Il centrocampista dell'Arsenal non dovrebbe però essere titolare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

dall'inviato a Villarreal Nicolò Casolini

Nello stadio del Villarreal la Nazionale di Vladimir Petkovic si può dire che inizi a fare sul serio, visto il blasone dell’avversario. Il Mondiale della Svizzera si può quindi dire sia ufficialmente partito questa mattina dall’aeroporto di Milano Malpensa.

Tutti a disposizione del commissario tecnico nella rifinitura serale, anche Granit Xhaka che da par suo ha svolto la seduta senza rischiare troppo e con prudenza.

Domani sera nello stadio che fu di Juan Roman Riquelme e Diego Forlan non dovrebbero esserci grosse novità nello scacchiere elvetico, eccezion fatta per Zakaria, che dovrebbe avere l’onore e l’onere di rimpiazzare Xhaka. Per il resto formazione classica con Mario Gavranovic e Haris Seferovic a giocarsi la maglia in attacco e con Steven Zuber in vantaggio rispetto a Breel Embolo per il posto di attaccante esterno sinistro.

Per il resto i rossocrociati sono stati accolti da un clima estivo con lievi pioggerelline a rinfrescare l’aria e l’attesa in casa iberica per l’ultima partita in terra spagnola di “Don Andres” Iniesta.

 
 
Condividi