Lautaro sconsolato dopo il vantaggio degli ospiti
Lautaro sconsolato dopo il vantaggio degli ospiti (Reuters)
Inter
1
Barcellona
2
  • 44' R.Lukaku
  • 23' Pérez
  • 86' Fati
Tabellino Risultati e classifiche

Avanzano Barcellona e Dortmund, out l'Inter

Agli ottavi di Champions League pure Chelsea, Valencia, Lipsia e Lione, fuori l'Ajax

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Barcellona, già qualificato agli ottavi di finale di Champions League e presentatosi a San Siro senza Messi, Suarez, De Jong e Busquets tra i titolari, ha superato per 2-1 l'Inter conquistando la testa del Gruppo F. I nerazzurri, che per lunghi tratti hanno sperato nella rimonta ma sono stati puniti dal giovanissimo Fati all'86' (divenuto il più giovane a segnare dall'istituzione della Champions League con i suoi 17 anni e 40 giorni), si dovranno accontentare dei gironi di Europa League, visto che alla fase ad eliminazione diretta in compagnia dei Blaugrana è volato il Borussia Dortmund. La compagine di Favre è riuscita infatti a piegare lo Slavia Praga per 2-1, soprattutto grazie alle prodezze del portiere elvetico Bürki.

Nel Gruppo H è invece stato beffato l'Ajax, superato in casa dal Valencia e costretto a salutare la massima competizione continentale. Alle spalle degli spagnoli ha superato il turno il Chelsea, impostosi in casa contro il Lille per 2-1. Il Lipsia e il Lione, che si sono lasciati sul 2-2, sono qualficati agli ottavi di finali ai danni di Benfica (che con Seferovic in campo dall'81' è riuscito ad ottenere un posto in EL) e Zenit.

 
 
 
Condividi