Cabral insacca il provvisorio 2-1 dal dischetto
Cabral insacca il provvisorio 2-1 dal dischetto (Keystone)
Basilea
3
Omonia Nicosia
1
  • 19' Millar
  • 41' (R) Cabral
  • 88' Zhegrova
  • 27' (R) Gomez
Tabellino Risultati e classifiche

Basilea al giro di boa con sette punti in tasca

Buon affare dei renani nel terzo match di Conference League, piegato l'Omonia Nicosia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A metà esatta del proprio cammino nella fase a gironi di Conference League, il Basilea può stilare un bilancio tutto sommato positivo. Al St.Jakob-Park, contro l'Omonia Nicosia fanalino di coda del Gruppo H, i renani sono riusciti a mantenere intatte le possibilità di approdo diretto agli ottavi di finale, conseguibile soltanto attraverso il primo posto di girone. Il 3-1 odierno riporta infatti Frei e compagni a pari punti, sette, con il Qarabag, impostosi per 2-1 sul Qairat Almaty ad inizio serata.

In una sfida complessivamente ben controllata, i padroni di casa hanno avuto il merito di trovare la via della rete in due frangenti già nel primo tempo, prima con Millar (dopo una conclusione di Kasami respinta dal palo) e in seguito con l'implacabile Cabral, a segno su rigore. Non troppo destabilizzante, nel mezzo, il provvisorio pareggio a firma Gomez, anch'egli freddo dagli 11 metri. La ripresa non ha poi fatto altro che confermare la supremazia del collettivo basilese, capace di frenare il ritorno avversario e, nel finale, di abbellire il risultato grazie a Zhegrova.

 
Condividi