Da un anno e mezzo sulla panchina dei biancoblù
Da un anno e mezzo sulla panchina dei biancoblù (Keystone)

"Contro Fabio è ora di vincere"

Magnin con lo Zurigo vuole invertire la tendenza nelle sfide con Celestini

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ludovic Magnin e il suo Zurigo inizieranno la nuova stagione ospitando il Lugano al Letzigrund oggi pomeriggio alle 16h00 (in diretta su Rete Uno). Il tecnico non ha mai battuto Fabio Celestini nei tre precedenti (due vittorie e un pareggio per l'allenatore del Lugano), ma ritrova, oltre alla sua ex squadra, che all'inizio degli anni 2000 lo lanciò nella carriera in Germania, anche un ex compagno di gioventù e di Nazionale.

La squadra biancoblù da un decennio ha un problema a trovare un cannoniere in grado di superare quota 15 gol in Super League, ma il 40enne vodese non sembra più di tanto preoccupato. "Devo trovare delle soluzioni, creare un gioco in modo da portare la palla in avanti e mettere gli attaccanti in grado di segnare - ha dichiarato Magnin - Ceesay ha fatto un'ottima preparazione, il livello è buono e ha preso fiducia. Credo che possa continuare anche durante il campionato".

Con Fabio ho un buon rapporto, ma non cambia niente. Durante i 90' voglio vincere Ludovic Magnin
Condividi