A rischio anche il ritiro in Spagna
A rischio anche il ritiro in Spagna (Ti-Press)

Croci-Torti inizia l'anno in isolamento

Il tecnico del Lugano e due giocatori bianconeri sono risultati positivi al COVID

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Inizio di 2022 problematico per il Lugano che dovrà fare a meno del proprio tecnico Mattia Croci-Torti per i primi allenamenti dopo la pausa invernale. Il 39enne vacallese è infatti risultato positivo al COVID e, come comunica lo stesso club bianconero, "dovrà restare in isolamento per un periodo da verificarsi con le autorità competenti". I test hanno inoltre fatto emergere altre due positività relative ad altrettanti giocatori che però attualmente sono all'estero e non sono ancora rientrati in Svizzera.

Nella giornata odierna verranno somministrate 19 dosi - tra vaccini e booster - oltre a quelle già avvenute negli scorsi giorni. "Ad eccezione dei positivi, gli allenamenti di gruppo inizieranno giovedì alle 11h30 - ha spiegato il coordinatore sportivo Carlos Da Silva - Una decisione definitiva per quanto riguarda il ritiro in Spagna sarà invece presa a stretto giro dopo nuove valutazioni".

 
Condividi