Calcio

Dalla Champions all’Europa League, il sogno dell’YB continua

I gialloneri blindano il terzo posto del Gruppo G piegando la Stella Rossa

  • 28 November 2023, 22:01
  • 29 November 2023, 07:43
  • SPORT
Lewin Blum

È qui la festa

  • Keystone

2 - 0

Young Boys

Stella Rossa Belgrado

  • 8'

    Nedeljkovic(A)

  • 29'

    Blum

L’unico traguardo oggettivamente accessibile è stato raggiunto con un turno d’anticipo: se non in Champions, lo Young Boys potrà continuare a nutrire ambizioni perlomeno in Europa League. In quella che rappresentava una sorta di finale per il terzo posto (sinonimo di spareggi con vista sugli ottavi del secondo torneo continentale), i bernesi non hanno infatti tradito il folto pubblico amico, sbarazzandosi della Stella Rossa per 2-0. Del tutto ininfluenti, dunque, le partite in programma tra due settimane, perché il quadro del Gruppo G è già perfettamente delineato: anche per quanto concerne i piani alti, dove il City - in virtù del 3-2 in rimonta nel faccia a faccia - ha negato al Lipsia qualsiasi possibilità di scalzarlo dalla vetta.

Sul sintetico del Wankdorf, gli uomini di Wicky hanno subito gettato le premesse per allungare fino al 2024 la propria avventura europea. Grazie a due corner, in particolare: il primo ha visto il pallone carambolare oltre la linea dopo uno sfortunato tocco di Nedeljkovic, mentre il secondo ha portato in dote la rete di Blum (non certo impeccabile Glazer, nella circostanza). Dietro, invece, gli essenziali interventi di Racioppi - ben più reattivo rispetto a sabato scorso - hanno fatto il resto. E dove non è arrivato il portiere di casa, ci ha pensato il palo a spegnere ogni velleità di riscossa serba. Rendendo così realtà, al sesto tentativo, il primo successo giallonero negli scontri diretti.

CL, il servizio su Young Boys-Stella Rossa (A tutta Champions 28.11.2023)

  • 28.11.2023
  • 22:48

CL, il servizio su Manchester City-Lipsia (A tutta Champions 28.11.2023)

  • 28.11.2023
  • 22:40

A tutta Champions

Sintesi

  • 28.11.2023
  • 22:35

Il commento di David Conti (Rete Uno Sport 29.11.2023, 07h00)

  • 29.11.2023
  • 07:21

Correlati

Ti potrebbe interessare