Che gol in rovesciata
Che gol in rovesciata (Keystone)
B.Mönchengladbach
4
Shakhtar Donetsk
0
  • 17' (R) Stindl
  • 34' Elvedi
  • 45'+1 Embolo
  • 77' Wendt
Tabellino Risultati e classifiche

Embolo ed Elvedi a segno, il Gladbach vola

I tedeschi rafforzano il primo posto nel Gruppo B, il City raggiunge gli ottavi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Borussia Mönchengladbach della grande comitiva elvetica continua a stupire in questa edizione della Champions League. Dopo i pareggi contro Inter e Real Madrid e la vittoria per 6-0 contro lo Shakhtar, Sommer e compagni hanno nuovamente sconfitto gli ucraini rafforzando il primo posto nel Gruppo B. La sfida del Borussia-Park, terminata 4-0, si è subito aperta nel segno dei tedeschi che al 17' sono passati in vantaggio con Stindl su calcio di rigore. Gli uomini di Rose non hanno smesso di macinare gioco e al 34' Elvedi ha trovato la sua prima rete nelle competizioni europee con un bel colpo di testa, mentre poco prima della pausa Embolo ha firmato la terza marcatura grazie ad una splendida rovesciata. Nella ripresa c'è anche stato spazio per la prima rete in Champions League di Wendt.

Nell'altra partita delle 18h55, il Manchester City si è qualificato agli ottavi di finale con due giornate di anticipo battendo per 1-0 in Grecia l'Olympiacos Pireo. Nonostante un dominio pressoché totale (21 tiri a 3), l'unico gol degli inglesi è stato siglato al 36' da Foden, trovato in area da un colpo di tacco di Sterling.

 
Condividi