Verde speranza
Verde speranza (Keystone)

I campionati non si devono ancora chiudere

L'UEFA ha pensato a possibili scenari per concludere la stagione tra luglio e agosto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La UEFA, in collaborazione con l'Associazione delle squadre europee e l'Associazione delle leghe europee, ha delineato un piano a livello continentale per portare a termine sia i campionati nazionali che le coppe europee ripartendo nei mesi di luglio o agosto. L'intenzione è stata inviata a tutti i membri delle tre entità firmatarie.

Una lettera che ha reagito immediatamente all'annuncio fatto in data odierna del probabile stop definitivo alla stagione in Belgio, con titolo assegnato al Bruges: "Siamo fiduciosi che il calcio possa ripartire nei prossimi mesi con le condizioni che verranno dettate dalle autorità", si può leggere nello scritto. "È prematuro e ingiustificato al momento attuale abbandonare le competizioni".

L'attenzione ora è posta sui possibili scenari per compattare e portare a termine i campionati nazionali, con Champions ed Europa League che potrebbero essere portate a termine dopo. "Dovremo tutti lavorare uniti per stilare dei calendari che non lascino nessuno indietro".

 
Condividi